Inquinamento acustico - Comune di Pero

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home - Uffici Comunali - Ambiente - Inquinamento acustico  

Inquinamento acustico

La legge prevede che le attività di vigilanza e controllo in materia di inquinamento acustico siano svolte dai Comuni e dalle Province, nell’ambito delle competenze individuate dalla legislazione statale e regionale vigente, avvalendosi del supporto dell’A.R.P.A.
Qui di seguito trovi esposto l’iter operativo di intervento per la verifica degli episodi di inquinamento acustico.

Le richieste di controllo dell’inquinamento acustico devono essere indirizzate al Comune di Pero compilando in ogni sua parte la modulistica opportunamente predisposta.

Il Comune di Pero, ricevuto l’esposto di cui sopra, predispone tutte le azioni necessarie per la verifica della regolarità circa le autorizzazioni necessarie allo svolgimento dell’attività propria dell’insediamento indicato quale sorgente di rumore, sia essa attività produttiva, commerciale, professionale e/o assimilabile (sportiva, ricreativa, circolo privato, ecc.).

Il Comune di Pero, effettuata la verifica di cui sopra, inoltra una motivata richiesta di intervento all’A.R.P.A. corredata di documentazioni e informazioni tecnico-amministrative.

Il personale tecnico dell’A.R.P.A., acquisisce le informazioni di cui sopra e sulla base delle stesse:
a) programma le modalità e la tempistica del sopralluogo;
b) effettua i sopralluoghi e le verifiche strumentali atti a verificare il rispetto dei limiti di legge;
c) trasmette la relazione tecnica di accertamento all’Ente richiedente.

Nel caso in cui venga verificato l’effettivo superamento dei limiti consentiti, l’Ente richiedente provvede agli adempimenti conseguenti.

Si precisa inoltre che eventuali interventi dell’A.R.P.A. per la verifica dell’ottemperanza ad ordinanze sindacali, saranno a titolo oneroso a carico del titolare dell’attività oggetto del provvedimento.

Puoi scaricare il modulo per l'esposto di disturbo da rumore cliccando sul seguente link .