Denuncia di morte - Comune di Pero

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home - Uffici Comunali - Servizi Cimiter... - Denuncia di morte  

Denuncia di morte

La denuncia di morte è la comunicazione obbligatoria del decesso di una persona, da effettuarsi presso l’Ufficio Stato Civile del Comune dove è avvenuta la morte.
La denuncia di morte deve essere effettuata, di norma, entro 24 ore dal decesso.
In caso di chiusura degli uffici comunali per festività infrasettimanali, è possibile contattare la Polizia Locale, che fisserà un appuntamento con l'ufficiale di Stato Civile. Il numero per contattare la Polizia Locale è lo 02/35.37.11.32 oppure, negli orari di chiusura del comando, il 3355919340.

Le modalità per presentare la denuncia di morte sono diversificate, a seconda del luogo di decesso:
• in caso di decesso in abitazione deve essere resa da uno dei congiunti o da una persona convivente con il defunto o, in mancanza, da persona informata della morte (per esempio l’Impresa di Onoranze Funebri), all’Ufficiale dello Stato Civile del luogo dove è avvenuto l’evento; in tal caso è necessario che il familiare o l’impresa funebre delegata dalla famiglia attivi il medico necroscopo per l’accertamento di morte;
• in caso di decesso in ospedale o in casa di cura, alla denuncia di morte e alle relative certificazioni provvede la Direzione Sanitaria della struttura.
In caso di incidente o morti con sospetto di reato è indispensabile l'autorizzazione al seppellimento rilasciata dalla Procura della Repubblica.

L’ufficiale dello Stato Civile del Comune in cui è avvenuto il decesso provvede alla stesura dell’atto di morte

I documenti necessari per presentare la denuncia di morte sono:

• avviso di morte rilasciato dal medico curante
• scheda di morte ISTAT compilata dal medico (nel caso di morte in abitazione)
• modulo per accertamento di morte rilasciato dal medico necroscopo dall’A.S.L. di competenza

NOTE
La sepoltura può avvenire solo dopo che sono trascorse almeno 24 ore dal decesso e dopo il rilascio dell'autorizzazione al seppellimento da parte dell'ufficiale di stato civile.