Carta d'identità per i minori - Comune di Pero

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home - Uffici Comunali - Servizi Demogra... - Anagrafe - Carta d'identità - Carta d'identità per i minori  

Carta d'identità per i minori

In conformità al Decreto-Legge n. 70 del 13 maggio 2011, è soppresso il limite minimo di età per il rilascio della carta di identità, precedentemente fissato in anni quindici.
L'ufficio Anagrafe provvede al rilascio della carta di identità per i minori e la validità della stessa è diversa a seconda dell'età del minore.

Rilascio della carta d'identità ai minori con età inferiore ai 3 anni:  validità di tre anni.
Rilascio della carta d'identità ai minori con età dai 3 ai 18 anni: validità di cinque anni.
Rilascio della carta d'identità ai minori di cittadinanza straniera: per la validità si osservano le stesse regole di cui sopra; in questo caso la carta di identità viene rilasciata "non valida all'espatrio".

N.B.: per il rilascio della carta d'identità è richiesta la presenza del minore.

 

ATTENZIONE: Si precisa che ai fini dell'espatrio il minore di anni 14 deve viaggiare accompagnato dai genitori muniti di certificato di nascita del minore con indicazione della paternità e maternità da esibire in caso di richiesta da parte delle Autorità di Frontiera. Nel caso in cui il minore debba espatriare accompagnato da persona diversa dal genitore è necessario compilare una dichiarazione da presentare in duplice copia alla Questura per la vidimazione. Alla dichiarazione vanno allegate: le copie delle carte di identità dei genitori e dell'accompagnatore.

 

Documenti necessari:
- N. 3 fotografie formato tessera, recenti e tra loro identiche;
- in caso di rinnovo: documento scaduto o in caso di furto o smarrimento denuncia sporta alle competenti autorità;
- assenso all'espatrio e dichiarazione di assenza di motivi ostativi all'espatrio di entrambi i genitori, da rendersi anche tramite dichiarazione sostitutiva ai sensi dell'art. 38 co. 3 del D.P.R. 445/2000.
Se uno dei genitori non è presente all'atto della richiesta la dichiarazione di assenso potrà essere trasmessa anche via fax all'ufficio anagrafe alleganto alla stessa fotocopia della carta di identità del firmatario.
Al fine di assicurare al minore adeguata tutela, si ritiene preferibile la presenza di almeno un genitore munito dell'assenso scritto e della dichiarazione di assenza di motivi ostativi all'espatrio.
- in mancanza dell'assenso di uno dei genitori necessita l'autorizzazione del giudice tutelare. L'autorizzazione non è necessaria se la potestà è esercitata da un solo genitore;
- in caso di rilascio della carta di identià a minore di cittadinanza straniera necessita anche il permesso di soggiorno o l'attestato di regolarità e il passaporto.

Si allega copia della circolare n. 15/2011 del Ministero dell'Interno - Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali.