Nuova modalità di pagamento mensa scolastica - Comune di Pero (MI)

archivio notizie - Comune di Pero (MI)

Nuova modalità di pagamento mensa scolastica

 
Nuova modalità di pagamento mensa scolastica

 NUOVA MODALITÀ DI PAGAMENTO MENSA SCOLASTICA  
 
A partire dall’anno 2021, la SettimoPero Welfood srl dovrà obbligatoriamente adeguarsi alla normativa nazionale Italia Digitale (Decreto Lgs.vo 13 dicembre 2017 n. 217 ex Codice dell'Amministrazione digitale-art. 65 comma 2).  
Questo la costringe a adottare una NUOVA MODALITÀ DI PAGAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA tramite il nodo dei pagamenti PagoPa secondo le direttive dell’Agenzia per l’Italia Digitale.  
 
DA QUANDO SI DOVRÀ PAGARE CON IL NUOVO METODO?
Dal 19 ottobre 2020 e fino al 31 dicembre 2020 in contemporanea con il pagamento presso gli esercenti. 
Dal 1 gennaio 2021 in modo esclusivo e definitivo.
 
CHE COSA OCCORE SAPERE
• La sigla PSP indica i Prestatori di Servizi di Pagamento, enti autorizzati da AgID a ricevere i pagamenti sia online sia sul territorio.
• Il sistema PagoPa consente di pagare la mensa - online, in completa sicurezza e affidabilità, con semplicità nella scelta del sistema e trasparenza sui costi di commissione, che variano a seconda del PSP; - sul territorio, presso banche abilitate (sportelli e ATM) e Ricevitorie SISAL, LOTTOMATICA, PAYTIPPER; la famiglia può utilizzare un qualunque PSP scegliendolo in base al costo di commissione più conveniente e alla ubicazione più comoda.
• Il servizio potrà essere pagato per più figli in contemporanea con un’unica commissione.
 
CHE COSA SERVE PER PAGARE ONLINE O SUL TERRITORIO
1 Le credenziali di accesso al PORTALE WEB “SPAZIOSCUOLA” già utilizzato per iscrizioni online, controllo pasti, certificazioni fiscali (i nuovi utenti si devono registrare) (vedi link del rispettivo Comune in HOME page di www.settimopero.it) OPPURE IN ALTERNATIVA
1 La APP “SPAZIO SCUOLA” scaricabile gratuitamente da “Play Store” o “App Store” - codici di attivazione: PERO 6771791201 / SETTIMO 8091221201 - credenziali di accesso: le stesse utilizzate per il Portale Web
. 2 Il nome della categoria di servizio: REFEZIONE
. 3 L’importo dovuto per ogni utente iscritto al servizio (minimo 20 pasti in PREPAGATO).
 
COME SI PAGA ONLINE
  1. Cliccare su “Ricarica” sul portale web o accedere alla APP e seguire le indicazioni. 
2. Selezionare la CATEGORIA DI SERVIZIO “Refezione” e inserire l’IMPORTO da ricaricare per ogni figlio iscritto. Cliccare su “Paga online” per aprire il portale PagoPa, dove si consiglia “Entra con la tua mail”.
3. Effettuare la ricarica tramite un pagamento online scegliendo tra i metodi disponibili (carta di credito, conto corrente o altri metodi).
In tutti e tre i casi, il sistema indica in modo chiaro la commissione richiesta.
- In caso di pagamento con carta di credito, dopo avere inserito i dati della propria carta, il sistema proporrà    il prestatore di servizi di pagamento (PSP) che offre le condizioni più vantaggiose.
- In caso di pagamento con conto corrente, si potrà scegliere la propria banca solo se presente    tra quelle proposte e accreditate da AgID e poi seguire il percorso proposto.
- In caso di pagamento con altri metodi, si dovrà scegliere tra i metodi proposti quello in proprio possesso    e poi proseguire il percorso.
 
COME SI PAGA ONLINE TRAMITE IL PROPRIO INTERNET BANKING (N.B. modalità possibile solo se la propria banca è abilitata come PSP)
1. Cliccare su “Ricarica” sul portale web o accedere alla APP e seguire le indicazioni.
2. Selezionare la CATEGORIA DI SERVIZIO “Refezione” e inserire l’IMPORTO da ricaricare per ogni figlio iscritto. Cliccare su “Paga presso PSP”.
3. Generare un “avviso di pagamento”, contenente il codice identificativo del pagamento stesso (IUV) e i dati necessari a procedere dal proprio internet banking.
 
COME SI PAGA SUL TERRITORIO
1. Cliccare su “Ricarica” sul portale web o accedere alla APP e seguire le indicazioni.
2. Selezionare la CATEGORIA DI SERVIZIO “Refezione” e inserire l’IMPORTO da ricaricare per ogni figlio iscritto. Cliccare su “Paga presso PSP”.
3. Generare un “avviso di pagamento”, contenente il codice identificativo del pagamento stesso (IUV), indispensabile per portare a termine la ricarica presso uno dei (PSP) dislocati sul territorio.
  N.B. Non è necessario stampare l’avviso, che può essere mostrato al PSP dal proprio cellulare


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (20 valutazioni)