MEDICI DI BASE CERCHIATE - Comune di Pero (MI)

Notizie - Comune di Pero (MI)

MEDICI DI BASE CERCHIATE

 
MEDICI DI BASE CERCHIATE

Comunicato stampa

 

Assenza Medici di Base a Cerchiate, un disservizio intollerabile, il Comune di Pero aderisce alla mobilitazione del comitato “Medici per Cerchiate" di sabato 29 maggio
Il sindaco Belotti: “non siamo più disposti a subire! non è tollerabile che dopo un anno e mezzo di richieste del Comune di Pero non ci sia ancora una soluzione che restituisca ai cittadini il pieno diritto alla salute”

 

L’amministrazione comunale di Pero parteciperà al presidio organizzato dal Comitato Medici per Cerchiate che si svolgerà sabato mattina 29 maggio in piazza Roma a Cerchiate per ribadire, ancora una volta, la propria richiesta agli organi preposti, ATS e Regione Lombardia, di risolvere definitivamente il problema dell’assenza di medici di base.

E’ un anno e mezzo che insistiamo con ATS e Regione Lombardia affinché i cittadini di Cerchiate vedano pienamente riconosciuto il proprio diritto alla salute. In qualità di presidente dell’ASST Rhodense ho più volte posto la questione ai tavoli ufficiali senza ottenere risposte concrete che andassero oltre le rassicurazioni a parole che però mai si sono tradotte in fatti concreti”, afferma il sindaco Maria rosa Belotti. “Domani saremo ufficialmente al fianco dei cittadini e del Comitato Medici per Cerchiate, per sostenere la battaglia per il diritto alla salute dei nostri cittadini e per chiedere con forza la ricostruzione di un sistema sanitario che veda la medicina territoriale ed i cittadini al centro e non ai margini”.

Il problema dell’assenza di Medici di Base nelle frazioni e nei piccoli comuni è molto diffuso e ci sono altri territori i cui cittadini patiscono gli stessi disagi che vivono i cerchiatesi. “Mi auguro e propongo ai miei colleghi sindaci della Città Metropolitana di Milano che si trovano nella nostra stessa condizione di partecipare a questa mobilitazione – prosegue il sindaco – e di far parte di un più ampio fronte comune per tutelare il diritto alla salute e la piena applicazione di quanto previsto dall’art. 32 della nostra Costituzione”.

 

Pero, 28 maggio 2021

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (154 valutazioni)